Calendario

[calendar]

Mar
3
sab
Trekking notturno sensoriale @ Castello di Albereto Montescudo di Rimini
Mar 3@21:00–23:45

Vi accompagneremo in un viaggio sensoriale ed emozionante lungo gli antichi sentieri di Montescudo
Non il solito trekking ma un viaggio che coinvolgerà tutti i sensi.
Camminare rientra nelle attività anti stress, capace di affinare la nostra capacità di percepire attraverso i cinque sensi. Questo perché camminando in natura, abbiamo queste opportunità: ampliare la sensibilità del tatto in quanto, le mani sono spesso a contatto con le temperature esterne oppure tocchiamo per farci un passaggio tra cespugli o rami. La vista è sempre allietata da incantevoli panorami che la natura ci dona. L’olfatto viene sollecitato dai particolari odori della natura, terra, fiori, alberi… persino il gusto se ad esempio assaggiamo i frutti selvatici che troviamo lungo il cammino. E l’udito, si affina se ci si abbandona ai rumori della natura: o semplicemente concentrarsi sul silenzio.

Partenza ore 21:00 presso il Castello di Albereto
Prima uscita gratuita.

Ore di cammino : 3 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 200 m
Ritrovo : ore 21:00 al castello di Albereto comune di Montescudo-Montecolombo
Adatto ai bambini

Cosa portare:
– un litro di acqua a testa
– scarponi da trekking 
– torcia meglio se frontale
– abbigliamento adatto alla stagione,impermeabile, giacca a vento e pile .
consigliato un cambio completo da lasciare in auto (scarpe incluse)

Prima uscita gratuita.
Quota: 15,00 € a persona per la seconda uscita

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota non comprende il viaggio da e per punto di ritrovo…

Info e Prenotazione: Francesco 3496163042
info@survivalbushcraft.it

Prenotazione Obbligatoria

Mar
10
sab
Corso di sopravvivenza base
Mar 10@17:54–Mar 11@18:54

L’intenzione di questo corso di sopravvivenza è l’ Introduzione al Survival cioè quello di fornire una conoscenza di base di ciò che è necessario per sopravvivere nella natura selvaggia, o essere a proprio agio in mezzo alla natura con attrezzatura limitata. Ci concentriamo sugli elementi più importanti come la formazione pratica, mentre copre tutti i principi di base dimostrazioni e spiegazioni in modo che, anche nel tempo a disposizione, i partecipanti hanno una base su cui costruire in futuro, utilizzando principalmente il kit di sopravvivenza e la multifunzionalità dei suoi elementi che aiutano a determinare una situazione di emergenza e difficoltà, termoregolazione inclusa.

Mar
17
sab
Trekking notturno sensoriale @ Castello di Albereto Montescudo di Rimini
Mar 17@21:00–23:45

Vi accompagneremo in un viaggio sensoriale ed emozionante lungo gli antichi sentieri di Montescudo
Non il solito trekking ma un viaggio che coinvolgerà tutti i sensi.
Camminare rientra nelle attività anti stress, capace di affinare la nostra capacità di percepire attraverso i cinque sensi. Questo perché camminando in natura, abbiamo queste opportunità: ampliare la sensibilità del tatto in quanto, le mani sono spesso a contatto con le temperature esterne oppure tocchiamo per farci un passaggio tra cespugli o rami. La vista è sempre allietata da incantevoli panorami che la natura ci dona. L’olfatto viene sollecitato dai particolari odori della natura, terra, fiori, alberi… persino il gusto se ad esempio assaggiamo i frutti selvatici che troviamo lungo il cammino. E l’udito, si affina se ci si abbandona ai rumori della natura: o semplicemente concentrarsi sul silenzio.

Partenza ore 21:00 presso il Castello di Albereto
Prima uscita gratuita.

Ore di cammino : 3 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 200 m
Ritrovo : ore 21:00 al castello di Albereto comune di Montescudo-Montecolombo
Adatto ai bambini

Cosa portare:
– un litro di acqua a testa
– scarponi da trekking 
– torcia meglio se frontale
– abbigliamento adatto alla stagione,impermeabile, giacca a vento e pile .
consigliato un cambio completo da lasciare in auto (scarpe incluse)

Prima uscita gratuita.
Quota: 15,00 € a persona per la seconda uscita

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota non comprende il viaggio da e per punto di ritrovo…

Info e Prenotazione: Francesco 3496163042
info@survivalbushcraft.it

Prenotazione Obbligatoria

Mar
25
dom
Conoscere e Riconoscere Alberi e Arbusti
Mar 25@10:00–18:00

Con la ripresa vegetativa riprendono anche le passeggiate dedicate al riconoscimento delle specie arboree e arbustive.
Un occasione per avvicinarsi al mondo degli alberi osservarli insieme ad altri appassionati del verde, togliersi qualche curiosità e, magari, mettere le basi per una conoscenza più approfondita.

Numero dei partecipanti : 13 max.
Durata : escursione giornaliera
Ore di cammino : 5 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 200 m.
Ritrovo : ore 9.00 al castello di Albereto comune di Montescudo-Montecolombo

Cosa portare:
– un litro di acqua a testa
– pranzo al sacco
– scarponi da trekking 
– abbigliamento adatto alla stagione,impermeabile, giacca a vento e pile .
consigliato un cambio completo da lasciare in auto (scarpe incluse)

Quota: 25,00 € a persona per uscita

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota non comprende il viaggio da e per punto di ritrovo, il pranzo al sacco, ecc.

Info e Prenotazione: Francesco 3496163042, info@survivalbushcraft.it

Prenotazione Obbligatoria 

Altre info: La guida si riserva di escludere, chi non ritenesse idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo. In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi. Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

Prima uscita bosco di Albereto
Piccola macchia boschiva, ma di grande importanza, che si trova lungo la valle del T. Marano sul versante destro nel comune di Montescudo.
Il bosco di Albereto è uno dei biotopi più importanti del territorio riminese; è un tipico esempio di “bosco relitto”, una zona limite di un’area caratterizzata da particolari aspetti vegetazionali tempo fà molto più estesa.

Seconda uscita Foreste Sacre di La Verna.
Un immersione nella faggeta più affascinante del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna che circonda il Santuario de La Verna (fondato da San Francesco 800 anni fa). Questo tratto forestale ,unico nel suo genere per la numerosa presenza di enormi massi staccati dal blocco di roccia principale su cui sorge il Santuario, rappresenta la gestione sostenibile perseguitata per secoli dai frati francescani che oggi ci lasciano un patrimonio forestale inestimabile .

Apr
14
sab
Corso di sopravvivenza base @ Montescudo
Apr 14–Apr 15 giorno intero

L’intenzione di questo corso di sopravvivenza è l’ Introduzione al Survival cioè quello di fornire una conoscenza di base di ciò che è necessario per sopravvivere nella natura selvaggia, o essere a proprio agio in mezzo alla natura con attrezzatura limitata. Ci concentriamo sugli elementi più importanti come la formazione pratica, mentre copre tutti i principi di base dimostrazioni e spiegazioni in modo che, anche nel tempo a disposizione, i partecipanti hanno una base su cui costruire in futuro, utilizzando principalmente il kit di sopravvivenza e la multifunzionalità dei suoi elementi che aiutano a determinare una situazione di emergenza e difficoltà, termoregolazione inclusa.

Mag
6
dom
Grounding : Camminare a piedi nudi nel bosco
Mag 6@10:00–17:00

Avete mai notato quanto è bello camminare a piedi nudi su una spiaggia o in un bosco? C’è un motivo che rende questa sensazione piacevole e si chiama l’effetto di messa a terra (grounding). La ragione di questo senso di benessere è dovuto al fatto che si riceve un potente impulso di elettroni benefici direttamente dalla terra.
La terra ha una carica leggermente negativa, così quando camminate a piedi a piedi nudi sulla sabbia che, elettroni fluiscono dalla terra direttamente nel corpo.

Articolo di www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/grounding-camminbare-a-piedi-nudi.

Ritrovo : ore 10:00 al castello di Albereto comune di Montescudo-Montecolombo
Ore di cammino : 5 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 200 m

Cosa portare:
-zainetto
– un litro di acqua a testa
– abbigliamento adatto alla stagione,impermeabile, giacca a vento e pile .
consigliato un cambio completo da lasciare in auto 

Quota: 10,00 € a persona 

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota non comprende il viaggio da e per punto di ritrovo…

Info e Prenotazione: Francesco 3496163042
info@survivalbushcraft.it

Prenotazione Obbligatoria

Mag
12
sab
Corso di sopravvivenza base @ Montescudo
Mag 12–Mag 13 giorno intero

L’intenzione di questo corso di sopravvivenza è l’ Introduzione al Survival cioè quello di fornire una conoscenza di base di ciò che è necessario per sopravvivere nella natura selvaggia, o essere a proprio agio in mezzo alla natura con attrezzatura limitata. Ci concentriamo sugli elementi più importanti come la formazione pratica, mentre copre tutti i principi di base dimostrazioni e spiegazioni in modo che, anche nel tempo a disposizione, i partecipanti hanno una base su cui costruire in futuro, utilizzando principalmente il kit di sopravvivenza e la multifunzionalità dei suoi elementi che aiutano a determinare una situazione di emergenza e difficoltà, termoregolazione inclusa.

Mag
13
dom
Corso di sopravvivenza base @ Montescudo
Mag 13–Mag 14 giorno intero

L’intenzione di questo corso di sopravvivenza è l’ Introduzione al Survival cioè quello di fornire una conoscenza di base di ciò che è necessario per sopravvivere nella natura selvaggia, o essere a proprio agio in mezzo alla natura con attrezzatura limitata. Ci concentriamo sugli elementi più importanti come la formazione pratica, mentre copre tutti i principi di base dimostrazioni e spiegazioni in modo che, anche nel tempo a disposizione, i partecipanti hanno una base su cui costruire in futuro, utilizzando principalmente il kit di sopravvivenza e la multifunzionalità dei suoi elementi che aiutano a determinare una situazione di emergenza e difficoltà, termoregolazione inclusa.

Giu
2
sab
Corso di sopravvivenza avanzato @ Montescudo
Giu 2–Giu 3 giorno intero
Giu
10
dom
Conoscere e Riconoscere Alberi e Arbusti
Giu 10@10:00–18:00

Con la ripresa vegetativa riprendono anche le passeggiate dedicate al riconoscimento delle specie arboree e arbustive.
Un occasione per avvicinarsi al mondo degli alberi osservarli insieme ad altri appassionati del verde, togliersi qualche curiosità e, magari, mettere le basi per una conoscenza più approfondita.

Numero dei partecipanti : 13 max.
Durata : escursione giornaliera
Ore di cammino : 5 circa + le soste
Dislivello : salita/discesa circa 200 m.
Ritrovo : ore 9.00 al castello di Albereto comune di Montescudo-Montecolombo

Cosa portare:
– un litro di acqua a testa
– pranzo al sacco
– scarponi da trekking 
– abbigliamento adatto alla stagione,impermeabile, giacca a vento e pile .
consigliato un cambio completo da lasciare in auto (scarpe incluse)

Quota: 25,00 € a persona per uscita

La quota comprende: Servizio di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’iniziativa.

La quota non comprende il viaggio da e per punto di ritrovo, il pranzo al sacco, ecc.

Info e Prenotazione: Francesco 3496163042, info@survivalbushcraft.it

Prenotazione Obbligatoria 

Altre info: La guida si riserva di escludere, chi non ritenesse idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo. In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi. Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

Prima uscita bosco di Albereto
Piccola macchia boschiva, ma di grande importanza, che si trova lungo la valle del T. Marano sul versante destro nel comune di Montescudo.
Il bosco di Albereto è uno dei biotopi più importanti del territorio riminese; è un tipico esempio di “bosco relitto”, una zona limite di un’area caratterizzata da particolari aspetti vegetazionali tempo fà molto più estesa.

Seconda uscita Foreste Sacre di La Verna.
Un immersione nella faggeta più affascinante del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna che circonda il Santuario de La Verna (fondato da San Francesco 800 anni fa). Questo tratto forestale ,unico nel suo genere per la numerosa presenza di enormi massi staccati dal blocco di roccia principale su cui sorge il Santuario, rappresenta la gestione sostenibile perseguitata per secoli dai frati francescani che oggi ci lasciano un patrimonio forestale inestimabile .