BASIC

Regole di base per la sopravvivenza se sei perso e solo
 
Sai cosa fare se sei perso, solo? Fermati, pensa, osserva e pianifica prima di entrare in azione.
1. Fermo.
Siediti e stai fermo finchè la rabbia, paura, e la frustrazione è passata.
2. Pensa alla tua situazione.
Che cosa hai che ti può aiutare in questa situazione? La tua mente è la tua più grande strumento di sopravvivenza!
3. Osserva l’ambiente circostante.
Dove devo stare? Hai detto a qualcuno dove stavi andando, qualcuno  potrebbe essere alla tua  ricerca. C’è uno spazio aperto dove i ricercatori avrebbero più possibilità di vederti?
4. Pianifica la tua azione.
Nella maggior parte dei casi, la priorità dovrebbe essere:
– Trova o costruisci un rifugio per ripararti dagli agenti atmosferici.
– accendi un fuoco per il calore.
-Segnala la tua posizione per attirare l’attenzione.
– cerca l’acqua.
 
Il passo successivo
Se dopo diversi giorni di attesa nessuno viene in tuo soccorso, si può decidere che nessuno ti sta cercando. In questo caso, devi tentare di trovare la tua strada verso la salvezza. Anche se naturalmente questo è quello che devi fare fin dall’inizio se sai che nessuno ti cercherà.