Cos’è il Bushcraft

Bushcraft è il termine utilizzato per descrivere una più profonda conoscenza della natura. Si tratta di un enorme fiume che sfocia in molte direzione, dalla filosofia, botanica, zoologia, lavoro artigianale, leadership all’aperto e innumerevoli altre divisioni. Alla sorgente però si fà affidamento su se stessi e sulla natura.

Nello studio del bushcraft andiamo oltre la sopravvivenza e impariamo che la vita all’aria aperta è sicura e divertente. Tutti coloro che visitano i luoghi selvaggi trarranno beneficio dalla conoscenza del bushcraft. Non vogliamo però suggerire che bisogna voltare le spalle alle competenze e gli strumenti di oggi. Lontano da esso la speranza è che impareremo ad utilizzare i nostri strumenti moderni più saggiamente.

Il bushcraft ci lega strettamente alla natura e al suo interno è al rispetto di essa e di tutti gli esseri viventi.

Il bushcraft non è necessariamente facile da apprendere, molte delle abilità ci sfidano a scavare in profondità dentro di noi e scoprire la forza nascosta e la resistenza che raramente la vita moderna richiede in noi.

L’aumento di queste sfide sviluppa determinazione, atteggiamento mentale positivo e una maggiore vivacità di spirito. La conoscenza è invisibile e non ha peso. Si consapevole che in tempi di crisi puoi trovare un rifugio nella foresta, accendere un fuoco strofinando dei bastoncini, sapere quali piante selvatiche possono essere mangiate, avendo una casa, un focolare sicuro e del cibo.

Prepara la tua avventura in modo sicuro

Prendi il tuo tempo per leggere tutte le informazioni contenute in questo sito. Tuttavia, la lettura non è sufficiente. È inoltre è necessario fare pratica di alcune abilità di sopravvivenza, come accendere un fuoco e costruire un rifugio o qualsiasi altra cosa prima di averne bisogno. Quando si parte è tua responsabilità avere le conoscenze e gli equipaggiamenti giusti per rendere il viaggio sicuro e piacevole.

Imparare a sopravvivere in ambienti al di fuori della civiltà , è una tecnica importante per tutti coloro che trascorrono del tempo in grandi spazi aperti. Se si partecipa a escursioni, trekking, equitazione, pesca, caccia, enduro o qualche altra attività outdoor, è necessario assicurarsi di avere le abilità di base per la sopravvivenza per gestire una situazione d’emergenza.

D'agostino Francesco

D'agostino Francesco

ISTRUTTORE DI SOPRAVVIVENZA, GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA ED EDUCATORE Pioniere del bushcraft e dell’outdoor adventure in Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: