fbpx

Il sacco a pelo è uno degli elementi più importanti della tua attrezzatura quindi fai in modo di sceglierlo con attenzione.

Evita i sacchi a pelo che non sono specificamente progettati per l’uso all’aperto. Il tuo sacco a pelo dovrebbe adattarsi bene alla tua corpuratura: prima di acquistarlo, provalo ed assicurati che sia sufficientemente lungo e largo che ci si possa muovere liberamente, calcolando anche lo spazio per vestiti e calzature, se intendi usarlo per i climi molto freddi: è di normale prassi conservare nel sacco a pelo il propio abbigliamento per evitare che si congeli durante la notte. Scegli un sacco a pelo adatto alla temperatura che rischi di incontrare.

Valuta la stagione e scegline uno più caldo anzichè più freddo: è sempre possibile abbassare la zip o se necessario utilizzarlo come un piumino. Il sacco a pelo deve essere anche dotato di un cappuccio integrale. Il sintetico non assorbe acqua e asciuga più velocemente, la piuma assorbe l’acqua e asciuga lentamente. L’efficienza di tutti i sacchi a pelo può essere migliorata con l’utilizzo di un bivy bag.

IL bivy bag ti protegge dalle correnti d’aria, è quindi particolarmente utile quando si dorme sotto un tarp. Quando trasporti il sacco a pelo assicurarsi che sia protetto dall’umidità, quindi meglio se chiuso in un sacco stagno o in un sacco dei rifiuti

  

D'agostino Francesco

D'agostino Francesco

ISTRUTTORE DI SOPRAVVIVENZA, GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA ED EDUCATORE Pioniere del bushcraft e dell’outdoor adventure in Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: