fbpx
Flora

Salice bianco

By 6 Aprile 2011 Gennaio 8th, 2019 No Comments

Salice bianco – Salix alba L.Classificazione, origine e diffusioneDivisione: SpermatophytaSottodivisione: AngiospermaeClasse: DicotyledonesOrdine: SalicalesFamiglia: SalicaceaeIl Salice bianco è una pianta diffusa in Europa, Asia occidentale e Nordafrica. Tipica dei suoli alluvionali, si trova facilmente nei boschi che bordano i grandi fiumi di pianura italiani.Caratteristiche generaliPortamento, tronco e cortecciaPuò raggiungere i 30 metri di altezza, con tronco diritto, spesso biforcato in basso, che presenta una scorza grigiastra, rugosa e solcata longitudinalmente; la chioma è slanciatata di un bel colore verde cenerino. FoglieLe foglie sono decidue, semplici, lanceolate, lunghe fino a 11 cm, con pagina inferiore bianca-grigiastra per la presenza di una fitta peluria.Strutture riproduttivePianta dioica, con spighe fiorifere lineari: i fiori maschili hanno due stami con antere gialle, quelli femminili sono verdi con ovario allungato. Il frutto è a capsula oblungo-piriforme, che si apre in due valve per liberare minuti semi a bastoncino provvisti di lunghi peli candidi.UsiApprezzata essenza ornamentale degli ambienti umidi, è da sempre largamente coltivata per la produzione dei vimini. Il legno ha impiego soprattutto per cassette e imballaggi e nell’industria cartaria.

Attenzione!!
Usate con cautela e solo su prescrizioni del medico o dell’erborista.

SURVIVALBUSHCRAFT.IT NON DÀ GARANZIA DI VALIDITÀ DEI CONTENUTI LA VOSTRA VERIFICA INDIPENDENTE È SEMPRE RACCOMANDATA.SURVIVALBUSHCRAFT.IT non è un presidio medico, non dà consigli medici, NON offre prestazioni mediche. Leggere le AVVERTENZE

 



D'agostino Francesco

D'agostino Francesco

ISTRUTTORE DI SOPRAVVIVENZA, GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA ED EDUCATORE Pioniere del bushcraft e dell’outdoor adventure in Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: